Lucrezio de Seta

 

STRUMENTO: Batteria.

Nato a Roma il 12 Settembre 1970

 

STUDI:
Nel 1982 inizia a studiare batteria e percussioni e suona in diverse band Rock e Jazz dell'area musicale romana. Nel 1986 entra a far parte dell'orchestra della Deutsche Schule Rom sotto la guida del maestro direttore Hansjürgen Hörnel con il quale si arricchisce di importantissime esperienze professionali in orchestra spaziando dai musical alla tragedia greca. Partecipa dall '86 al '90 agli allestimenti di West Side Story di L. Bernstein, Romeo e Giulietta di W.Shakespeare, regia di Peter Reichartz, Antigone di Sofocle, l'Opera da tre soldi di B.Brecht con musiche di K.Weill, Cats (musiche di Andrew Lloyd Webber) che lo portano in giro per l'Europa in diversi Tour teatrali sia come batterista che come percussionista classico. Partecipa a molti seminari didattici con i quali viene a contatto con i suoi idoli di sempre (Vinnie Colaiuta, Tony Oxley, Dave Weckl, Jeff 'tain' Watts, Trilok Gurtu)
Nel 1991 conosce in occasione di un seminario Peter Erskine con i cui consigli matura l'idea di trasferirsi olteroceano per approfondire lo studio dello strumento. Qualche mese dopo viene ammesso alla DRUMMERS COLLECTIVE di New York dove si trasferisce per il periodo di un anno. Studia con: Marvin 'Smitty' Smith, Kim Plainfield, Duduca da Fonseca, Michael Lauren, Pete Zeldman, Ricky Sebastian, Mike Clark, Frankie Malabe †, Bobby Sanabria, Bob Weiner e Brian Doherty.
Partecipa ai Master-Classes di: Vinnie Colaiuta, Dave Weckl, Dennis Chambers, Hal Blaine, William Kennedy, Tony Verderosa ed altri. Si diploma presso la DRUMMERS COLLECTIVE il 17-11-91.
Al ritorno in Italia riprende contatto con l'ambiente musicale della capitale iniziando a ricevere richieste di collaborazione da parte di Artisti e Produzioni oltre che essere attivo in progetti artistici 'di confine' come la Band Scala che propone un repertorio costruito sui testi dei poeti italiani del primo '900 e che nella sua breve vita riceve riconscimenti notevoli da parte sia del pubblico che dalla critica.
Nel 1993 Inizia a lavorare nel trio di Don Backy (Ciliegia Bianca) per la sua Tournée italiana. Vi collaborerà fino al 1997 dopo aver calcato centinaia di palchi in tutta Italia. Sempre nel '93 entra a far parte del gruppo Rock-Blues Bestaff (Old Bridge-BMG), uno dei più importanti del panorama romano di quegli anni, con il quale pubblica insieme a molti artisti di primo piano For You - A Tribute to Bruce Springsteen per la TOTEM Records.
Nel 1996 viene richiesto per la Tournée con il cantautore Marco Conidi con il quale registrerà poi l'LP omonimo (Ala Bianca-Totem). Lo stesso anno lavora con la scuderia 'Caselli' nella Tournée della cantautrice Gerardina Trovato (RTI Music-Sugar). Partecipa alle promozioni televisive: Concerto live del Primo Maggio in piazza San Giovanni a Roma, Festivalbar (Italia 1), Un disco per l'estate (Canale 5), Gelato al limone (Rai 1), Mediterraneo sotto le stelle (Rai 2). In autunno partecipazione live a Euro Folies-Parigi (Radio Inter e Radio France). Nell'autunno dello stesso anno lavora agli Showcases e Tournèe autunnale con Niccolò Fabi (Virgin Records), vincitore Sanremo Giovani '96, Help! e Roxy Bar di Red Ronnie (Tmc 2), Mio Capitano (Rai Due).
Nel 1997 partecipa alla Tournée invernale con Niccolò Fabi e alle promozioni del singolo 'Capelli': Radiothon (Radio DeeJay diretta dal Rolling Stone di Milano), Night Express (Rete 105 diretta dal Propaganda di Milano), Radio Jammin' (Radio Capital live), Roxy Bar (Tmc 2), Jammin' (Italia 1), Hit Hit (Tmc2), Help! (Tmc 2).
Nella estate del '97 inizia a lavorare con Luca Barbarossa nei suoi Tour , sodalizio che dura fino al 2000, dopo 5 tour e un LP, Musica e Parole, in cui compare in Duo anche la cantante australiana Tina Arena. Con lo stesso artista partecipa al video del singolo ‘Musica e Parole’.
Nel '98 conosce il cantautore Vincenzo Incenzo (Digit Records), già autore per importanti cantautori come M.Zarrillo a L.Dalla e collabora con lui per la promozione TV del suo CD (Help!, Roxy Bar Tmc2).
Nel '99 viene convocato per il gruppo dell'allora nascente Alex Britti (Universal), con cui collabora tuttora avendo partecipato sia ai suoi Tour (Britti sulla Spiaggia, Palavasca) che ai suoi dischi. L'attività promozionale lo porta a partecipare a diverse trasmissioni e eventi musicali come: Night Express - Italia 1, Roxy Bar - Tmc2, 1°Maggio Festa dei Lavoratori - Rai, Monza-Rock-Festival - MTV, Festivalbar - Italia 1, Tarattattà-Rai, Top Of The Pops-Italia1, Telethon-Rai, Domenica In-Rai, Quelli che il Calcio-Rai, Campioni per Sempre-Rai, Radio show- Raistereo2, Help Tmc2, Sonic-MTV, La Vita in Diretta-Rai, oltre a diversi Capodanni in diretta TV. Partecipa al video dei singoli ‘Mi Piaci’ e ‘La Vasca’.
Sempre nel '99 inizia a lavorare con Romano Musumarra nei concerti Europei del tenore Alessandro Safina (Universal France) avendo l'onore di calcare palchi illustri quale l'Olympia di Parigi, oltre a suonare per artisti internazionali come Chrissy Hynde (ex Pretenders).
Nel 2000 fonda la band Scurvy Brothers che propone il repertorio live dei grandi Steely Dan in una attività live molto intensa che incontra un notevole successo di pubblico.
Nel 2001 partecipa alla realizzazione del brano di apertura dei Giochi Internazionali 'Jeux de la FrancoPhonie 2001' cantato da Anggun e altri artisti francofoni.
In Luglio accompagna le due cantanti blues di Chicago Fontella Bass e Deitra Farr in occasione del Wien Jazz Festival 2001 a Vienna come 'opening act' al concerto dei Manhattan Transfer. In autunno inizia a collaborare con Marcello Modugno (Sony-Music) nel suo progetto Mercuzio per la promozione del singolo 'Fatto di te'.
Dal 2002 fa parte del Power-Trio Virtual Dream con il quale realizza il nuovo CD ‘Casuality’ pubblicato dalla 99th Floor-AudioGlobe. iTim Tour estate 2002. Registra il CD ‘3’ di Alex Britti e partecipa alla realizzazione di 3 brani del nuovo Cd del cantautore britannico Donovan . Tour promozionale con la cantante Syria. Registra e coproduce l'album di debutto del quartetto Blues Fritz Gang (BAOL). Fonda insieme a Stefania Calandra il Trio Blues In Vein di cui è prossima la pubblicazione del primo CD omonimo. Collabora al progetto Polybass Trio di Claudio Campadello sia Live che per la realizzazione del CD Zone Remote.

Oltre alla sua attività come strumentista Lucrezio de Seta è attivissimo a livello didattico avendo contribuito per oltre due anni al mensile Percussioni, insegnando batteria e teoria musicale e affiancando molti grandi dello strumento in occasione di clinics e seminari (Kim Plainfield, Pete Zeldman, Virgil Donati, Akira Jimbo, David Garibaldi). Ha al suo attivo Clinics-Tour e partecipazioni al DismaShow per conto della casa tedesca Sonor e la Roland Corporation. Da molti anni è Endorser dei Marchi Gretsch, UFIP, Vic Firth, Gibraltar, Toca, AKG, Acquarian.

 

 
   

 

To contact Lucrezio, e-mail him at:
lucreziodeseta@virtualdream.org